Lavitola: forse prossimo interrogatorio a Roma per ex direttore 'Avanti'

Roma, 17 apr. - (Adnkronos) - L'ex direttore de 'L'Avanti' Valter Lavitola attualmente in carcere a Napoli dopo il rientro dal Sudamerica potrebbe essere interrogato a Roma prossimamente come indagato dal procuratore aggiunto Francesco Caporale e dal pm Simona Marazza. L'indagine riguarda una presunta estorsione ai danni di Silvio Berlusconi.

L'inchiesta oltre a Lavitola coinvolge l'imprenditore Giampaolo Tarantini, sua moglie Angela Devenuto e due collaboratori dello stesso Tarantini.

Il fatto all'esame del magistrato si riferisce al periodo marzo-luglio dello scorso anno. La Procura indaga sulla dazione a Tarantini da parte di Berlusconi tramite Lavitola di 500mila euro. Tarantini ha ammesso di avere ricevuto il denaro sostenendo d'averlo avuto a titolo di generosita' e per riprendere la sua attivita' di imprenditore ma non per testimoniare in favore di Berlusconi sul caso delle escort.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno