Lavoratori trasporto aereo in piazza, portano la bara di Alitalia

·1 minuto per la lettura
featured 1277452
featured 1277452

Roma, 14 apr. (askanews) – Centinaia di lavoratori Alitalia hanno protestato a Roma davanti al ministero dello Sviluppo economico per chiedere più aiuti per la compagnia aerea italiana e respingere le richieste dell’Ue per un suo drammatico ridimensionamento.

Hanno manifestato mostrando cartelli con scritto “Non toccate Alitalia” e una finta bara con la bandiera dell’Ue da cui spunta la coda di un aereo Alitalia. Insieme a loro anche altri lavoratori del comparto aereo, Air Italy, Norwegian, Ernest Airlines e Blue Panorama.

Ivan Viglietti, responsabile del settore trasporti della Uil: “Ci sono 47mila lavoratori del settore che se non ci fosse l’ammortizzatore sociale e il divieto di licenziamenti probabilmente sarebbero per strada, il governo deve capire l’importanza di questa situazione”.

Il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, ha poi incontrato una delegazione dei sindacati del comparto. “La disponibilità ad attivare il confronto sull’emergenza del traporto concreto c’è ora bisogna passare a fatti concreti”.