Lavoro, in aumento i certificati di malattia

Nel primo semestre 2021 sono stati registrati dall'Inps 12,3 milioni di certificati di malattia, con un incremento dell'1,1% rispetto al primo semestre 2020. È quanto emerge dall’Osservatorio sul Polo unico di tutela della malattia. C’è un calo del numero di certificati tra il primo e il secondo trimestre 2021 pari al 16,1%, più contenuto rispetto a quello rilevato nel 2020, -64,2%. sat/mrv/red

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli