Lavoro: Bonanni, bene Fornero. Qualcuno vuole stravolgere riforma

(ASCA) - Roma, 28 apr - ''Fa bene il ministro Fornero a

difendere l'impianto della riforma sul mercato del lavoro. Ma

ci aspettiamo la stessa determinazione del Governo anche in

Parlamento dove sotto la spinta delle lobby, si sta cercando

di stravolgere il testo faticosamente concordato con le parti

sociali''. Lo dichiara il Segretario Generale della Cisl,

Raffaele Bonanni.

''Prima di spiegare la riforma, - aggiunge Bonanni -

bisogna anche approvarla in tempi brevi e con poche

correzioni. Invece c'e' il rischio che salti tutto

l'impianto, visto che si vogliono annacquare le parti

cruciali della riforma che riguardano proprio i giovani,

come la lotta alle false partite iva e ai contratti di

compartecipazione. Con tutto il rispetto, non e' l'articolo

18 il cuore della riforma del lavoro, ma quello che abbiamo

voluto introdurre sulle tipologie contrattuali per combattere

le flessibilita' malate''.

''Se si vogliono davvero aiutare i giovani, al di la'

della demagogia imperante nel nostro paese, - prosegue

Bonanni - occorre difendere le parti della riforma che

puntano alla stabilizzazione di almeno 500 mila giovani

precari che lavorano oggi in tantissime aziende sotto mentite

spoglie. La vera verifica sulla riforma del lavoro e sulla

buona fede del ministro Fornero, noi la faremo su questo

tema''.

Ricerca

Le notizie del giorno