Lavoro, fino a 15/8 procedura emersione:oltre 123mila le domande

Red/Gca
·1 minuto per la lettura

Roma, 16 lug. (askanews) - Dal 1 giugno, attiva la procedura per l'emersione dei rapporti di lavoro prevista dall'articolo 103, comma 1, del decreto legge n.34 del 19 maggio 2020, che terminer il 15 agosto. I settori interessati sono l'agricoltura, il lavoro domestico e l' assistenza alla persona. Le domande di regolarizzazione ricevute dal portale del ministero dell'Interno alle ore 19 del 15 luglio sono 123.429, di cui cui 11.101 in corso di lavorazione. Per quanto riguarda i settori interessati, il lavoro domestico e di assistenza alla persona rappresenta l'87% delle domande gi perfezionate (97.968) e il 76% di quelle in lavorazione (8.386). Il lavoro subordinato, invece, riguarda il 13% delle domande gi perfezionate (14.360) e il 24% di quelle in lavorazione (2.715). La media giornaliera delle domande presentate dal 1 luglio al 15 luglio di circa 3.000. Nella distribuzione delle domande per regioni, la Lombardia si conferma al primo posto per le richieste presentate per il lavoro domestico e di assistenza alla persona (28.658) e la Campania per quello agricolo (4.033). (segue)