Lavoro: Fornero, Nostri Giovani Studiano Ancora Troppo Poco

Torino, 7 mag. - (Adnkronos) - ''I nostri giovani non studiano troppo, ma ancora troppo poco''. Lo ha sottolineato il ministro del Lavoro, Elsa Fornero che intervenendo ad un convegno sull'apprendistato promosso dalla Regione Piemonte ha sottolineato come ''la formazione e' importante per il successo occupazione e produttivo ma per troppo tempo e' stato ignorato questo canale di valorizzazione di capitale umano''.

In particolare il ministro ha citato alcuni dati. ''Se prendiamo in considerazione un campione di giovani fra i 18 e i 24 anni con titolo di scuola secondaria inferiore e non inserito in un altro percorso formativo -ha osservato il ministro- vediamo che la media europea e' del 14% mentre l'Italia e' al 18,8% contro la Spagna che e' all'11% e la Francia al 12%. C'e' dunque una percentuale ancora troppo alta di popolazione giovane che viene lasciata a se stessa, che non termina il percorso scolastico e quindi si lascia andare all'abbandono con un rischio non solo per loro ma anche per la societa'''. (segue)

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno