Lavoro, Gadda (IV): quasi 400mila ancora senza CIG, fallimento

Pol/

Roma, 4 giu. (askanews) - "I numeri illustrati dalla ministra del Lavoro Catalfo in Senato lasciano sbalorditi: ci sono quasi 400mila lavoratori che ancora oggi, a oltre tre mesi dall'inizio dell'emergenza coronavirus, non hanno ancora ricevuto il pagamento della cassa integrazione in deroga. Un ritardo davvero inaccettabile. Un fallimento per il Governo, per l'Inps, per le Regioni. Di fronte ad una situazione del genere qualcuno si dovrebbe dimettere". Lo dichiara la deputata di Italia Viva Maria Chiara Gadda.

"Sono 374.354 i lavoratori autorizzati dall'Inps - prosegue Gadda - a ricevere la cassa in deroga ma che non hanno ancora visto neanche un euro, di questi ce ne sono ben 190mila dei quali l'Inps ha anche i dati necessari al pagamento ma ancora non ha provveduto. Sono numeri aggiornati al 3 giugno che, purtroppo, si commentano da soli".