Lavoro: Gribaudo, 'serve piano occupazionale per giovani e donne'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 6 apr (Adnkronos) – "Un anno fa l'Italia era un Paese con gravi disuguaglianze nell'occupazione di giovani e donne, oggi Istat fotografa uno scenario ancora peggiore, aggravato dalla perdita di un milione di posti di lavoro a causa del Covid. Abbiamo bisogno di un piano straordinario per l'occupazione di giovani e donne, che eviti incentivi e misure spot per costruire un sistema più equo e coerente di ingresso nel mondo del lavoro”. Lo dichiara la deputata Chiara Gribaudo, responsabile Missione Giovani nella segreteria nazionale PD.

"Il percorso per ridare fiducia e speranza alle nuove generazioni – aggiunge – deve essere ben identificabile nel PNRR, ma ci sono azioni che devono essere portate avanti già oggi. La riforma delle politiche attive, le riforme sull'ingresso nel mondo del lavoro e sulla parità salariale e di opportunità nelle aziende, sono temi che governo e Parlamento non possono mettere in standby in attesa dei fondi del Next Generation. Giovani e donne stanno soffrendo una crisi gravissima a pochi anni di distanza dalla precedentemente, occorre accelerare per evitare una disfatta sociale”.