Lavoro: Istat, a settembre +46 mila occupati, disoccupazione al 7,9%

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 3 nov.- (Adnkronos) – A settembre, rispetto al mese precedente, l'Istat registra una crescita degli occupati e dei disoccupati, mentre diminuiscono gli inattivi. L’occupazione aumenta infatti dello 0,2%, pari a +46mila unità, con una crescita per uomini e donne, per i dipendenti permanenti e per le classi d’età centrali (25-49 anni), mentre diminuisce per le restanti classi di età, per i dipendenti a termine e gli autonomi. Il tasso di occupazione sale al 60,2% (+0,2 punti).

Ma l'istituto segnala anche un aumento del numero di persone in cerca di lavoro (+0,4%, pari a +8mila unità rispetto ad agosto) tra i maschi, tra chi ha meno di 24 anni e tra i 35-49enni. Il tasso di disoccupazione totale rimane al 7,9%, mentre quello giovanile sale al 23,7% (+1,6 punti).