Lavoro, M5s: ancora crescita contratti stabili grazie a dl dignità

Pol/Gal

Roma, 19 dic. (askanews) - "Siamo soddisfatti per l'ennesimo risultato positivo riguardo alla stabilizzazione dei rapporti di lavoro. Nei primi 10 mesi del 2019 si registra un aumento del 125% per quanto riguarda i contratti a tempo indeterminato rispetto allo stesso periodo del 2018. È evidente che il merito è della lotta al precariato condotta grazie al Decreto Dignità". Così in una nota i deputati del MoVimento 5 Stelle in commissione Lavoro alla Camera.

"I dati dell'Osservatorio Inps sul precariato confermano che anche nei valori riguardanti le assunzioni totali il saldo è più che positivo: sono stati firmati oltre 500mila contratti in più rispetto all'anno scorso", continuano i deputati.

"La nostra politica per incentivare e sostenere i lavoratori continuerà anche con un importante riduzione dell cuneo fiscale che abbiamo previsto in legge di Bilancio: cominciamo con un taglio di 3 miliardi di euro nel 2020, che saliranno a 5 negli anni successivi, sul cuneo fiscale che andrà a incidere in maniera positiva sulle buste paga dei lavoratori italiani", concludono i deputati.