Lavoro: Maraio (Psi), 'inaccettabile che il prezzo più alto lo paghino i lavoratori'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 25 mag (Adnkronos) – "Non è accettabile che a pagare il prezzo più alto degli effetti della pandemia siano sempre i lavoratori. È vero che non c’è lavoro senza una impresa in buone condizioni, ma è il governo a dover mettere in campo ogni risorsa possibile per evitare che le imprese chiudano e che si sacrifichino centinaia di lavoratori". Lo dice Enzo Maraio, segretario del Psi.

"Bene lo sblocco graduale proposto dal governo, ma bisogna fare di più. Terremo alta la guardia: bisogna tutelare il lavoro e aiutare le imprese”, aggiunge Maraio.