Lavoro, De Maria (Pd): con i metalmeccanici in piazza a Roma

Gal

Roma, 25 giu. (askanews) - "Oggi in Piazza del Popolo a Roma. Una occasione per ascoltare le ragioni di Fiom, Fim e Uilm. La sfida del Coronavirus si deve affrontare a partire dai lavoratori italiani. Dall'impegno delle risorse pubbliche che stanno venendo stanziate per promuovere sviluppo, occupazione ed equit sociale nel nostro Paese. Da una alleanza fra impresa e lavoro, sapendo che sicurezza sanitaria e rilancio sono facce della stessa medaglia. Per me stata anche l'occasione di incontrare i delegati della Fiac compressori di Bologna ed il Segretario bolognese della Fiom Michele Bulgarelli. Ho confermato loro tutta la mia solidariet e abbiamo condiviso l'importanza dell'emendamento al dl Rilancio, che ho presentato insieme ad altri colleghi, che prevede che i trasferimenti collettivi senza accordo sindacale siano vietati in fase di emergenza sanitaria, come gi lo sono i licenziamenti collettivi". Lo ha scritto su Facebook Andrea De Maria, deputato Pd.