Lavoro: Orfini, 'smart working va normato non rimosso, non è freno a sviluppo'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 2 set. (Adnkronos) – "Lo smart working va pensato, migliorato, progettato, normato. Non certo rimosso per tornare al passato. Considerarlo un freno allo sviluppo è segno di arcaismo e mancanza di coraggio. Cerchiamo ogni tanto di immaginare il futuro senza spaventarci per i cambiamenti possibili". Così Matteo Orfini del Pd su Twitter.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli