Lavoro: Orlando, 'Bonomi continua a proporre schemi dei secoli passati'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 27 apr. (Adnkronos) – "Il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi continua a proporre degli schemi che francamente appartengono, forse neanche al secolo scorso, forse anche a quelli prima". Ad affermarlo è il ministro del Lavoro, Andrea Orlando a 'L'Aria che Tira' su La7 replicando alle dichiarazioni del leader di Confindustria, Carlo Bonomi.

"Nessuno – spiega Orlando – è contro il privato ma nei centri per impiego dovevano essere assunti 11 mila persone dalle regioni e in tre anni queste assunzioni non sono avvenute. Credo che sia mio dovere spingere su un rafforzamento del pubblico che non va messo in contrapposizione con il privato". Con l'assegno di riallocazione, aggiunge il ministro del Lavoro, "daremo delle risorse consistenti che potranno essere utilizzate sia nel pubblico che nel privato. E' importante che ci sia il pubblico, che ci sia una possibilità di andare in un ufficio per l'impiego e trovare delle persone con delle competenze e in grado di guidarci".