Lavoro, Orlando: "Ci sarà l'incontro con le parti sociali">

"Lo stop temporaneo del presidente Draghi ha ritardato la tabella di marcia" ma l'incontro con le parti sociali "ci sarà perché riteniamo assolutamente necessario affrontare questa fase con il dialogo sociale". Così il ministro del Lavoro, Andrea Orlando, a margine del congresso Fim-Cisl a Torino, in merito al vertice con il Governo sulla revisione delle retribuzioni. jp/mgg/gtr

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli