Lavoro: Parrini, 'norme non punitive ma eque per evitare abusi e scorrettezze'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 22 ago. (Adnkronos) – “Esorto il presidente di Confindustria Carlo Bonomi a una riflessione non ideologica. Se faccio norme per prevenire le delocalizzazioni selvagge non adotto una logica punitiva. Adotto una logica di equità. Non disincentivo gli investimenti. Disincentivo scorrettezze e abusi. Non è ritorsione. È una spinta a praticare la responsabilità sociale d'impresa. In breve, favorisco una crescita inclusiva e meno squilibrata”. Così su Facebook il senatore del Pd Dario Parrini, presidente della commissione Affari costituzionali a Palazzo Madama.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli