Lavoro: De Petris, 'subito cabina di regia per evitare ondata licenziamenti'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 10 lug. (Adnkronos) – “Da quando sono stati sbloccati i licenziamenti non passa giorno senza che arrivi notizia di centinaia di persone messe alla porta, spesso con una semplice e-mail. L'impegno concordato dal Governo e dalle parti sociali a usare ogni altro strumento disponibile evitando i licenziamenti è già completamente disatteso”. Lo afferma la capogruppo di Leu al Senato Loredana De Petris.

“Questa situazione –aggiunge– è gravissima e inaccettabile. L'impegno a istituire una cabina di regia a palazzo Chigi, per monitorare la situazione e intervenire per evitare l'ondata di licenziamenti deve concretizzarsi immediatamente. Non si capisce bene altrimenti a cosa possa servire una strumento di controllo che interviene solo a cose fatte, dopo i licenziamenti e a crisi sociale già innescata”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli