Lavoro: Rossomando, 'parole Bonomi inutilmente aggressive'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 21 ago. (Adnkronos) – "Ancora una volta le parole del leader di Confindustria Bonomi sembrano fuori contesto e inutilmente aggressive verso chi, come il ministro Orlando, sta cercando un punto di equilibrio avanzato su lavoro, delocalizzazioni e licenziamenti". Così la vicepresidente del Senato e responsabile Giustizia e diritti del Pd, Anna Rossomando.

"Riproporre dinamiche muscolari vecchie di decenni certamente non aiuta. Vogliamo certamente un Paese attrattivo per aziende italiane ed estere, ma con una altrettanto avanzata legislazione in materia di delocalizzazioni e licenziamenti collettivi. Le tutele non possono essere a senso unico, anche perché le ricadute sono generali".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli