Lavoro, Rotta: governo sottoscriva emendamento per mamme lavoratrici

Pol/Gal

Roma, 24 giu. (askanews) - "L'ispettorato del Lavoro ci consegna oggi un'altra realt impietosa relativa alle mamme che lavorano: ben 36 mila donne sono state costrette ad abbandonare il proprio lavoro solo nel 2019. Dobbiamo fare di tutto per invertire questa tendenza e il governo ha adesso l'occasione per poterlo fare: faccia proprio l'emendamento al Dl Rilancio presentato da tutte le deputate del Pd per dare alle donne che lavorano e che devono anche far crescere i propri figli pi congedi parentali, pi bonus con maggiore flessibilit anche se la persona interessata sta gi usufruendo di una qualche forma di ammortizzatore sociale. Premiamo finalmente e con determinazione sull'acceleratore dei servizi all'infanzia". Lo afferma in una nota Alessia Rotta, vicepresidente deputati Pd.

"Investiamo concretamente sulla natalit e sulla genitorialit. Un welfare moderno e riformista come quello che vuole il Pd non pu prescindere dal garantire il lavoro alle mamme che vogliono anche anche lavorare", conclude Rotta.