Lavoro, Salvini: grazie a Draghi per mediazione sui licenziamenti

·1 minuto per la lettura
featured 1408191
featured 1408191

Bologna, 30 giu. (askanews) – “Occorre lasciare libertà di lavoro alle imprese tutelando i settori più a rischio”. “Per questo ben venga l’accordo raggiunto a Palazzo Chigi tra il governo e i sindacati sul blocco dei licenziamenti. Ci abbiamo lavorato ieri; personalmente ho ringraziato Draghi per questa mediazione”.

Lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, a Bologna.

“Ieri ho incontrato decine di imprenditori a cena – ha aggiunto Salvini – e molti non hanno il problema di licenziare ma hanno il problema che non trovano manodopera. Occorre lasciare libertà di lavoro alle imprese tutelando i settori più a rischio quindi il tessile, il commercio”.

“Ringrazio Draghi – ha spiegato il leader del Carroccio – anche per avere adeguato in base all’aumento del costo delle materie prime il costo degli appalti pubblici. Siamo sulla buona strada. Avere eliminato il cashback, eliminare al lotteria degli scontrini e queste cose surreali mi sembra un altro buon segno dando i soldi alle imprese. Siamo sulla strada giusta. Sono sempre più contento e convinto della scelta che la Lega ha fatto a sostegno di Draghi e dell’Italia”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli