Lavoro, Serracchiani: se donne lavorano economia gira

Pol/Bac

Roma, 27 set. (askanews) - "Se le donne lavorano l'economia gira. Il nuovo Governo sta mettendo mano con decisione alla storica questione del lavoro delle donne e del loro posto nella società. Ovviamente c'è un grosso problema di risorse, data la necessità di sterilizzare l'aumento dell'Iva". Lo ha detto la deputata Debora Serracchiani (Pd) oggi a Trieste intervento a un incontro pubblico dedicato alla "Parità nel lavoro fa bene all'economia", organizzato dalla Conferenza delle donne democratiche.

"Parità salariale, assegno unico familiare, abbattimento delle rette degli asili nido - ha spiegato Serracchiani - sono strumenti che il Governo sta allestendo per cominciare a superare un'oggettivo ritardo che colpisce l'Italia, un dislivello avvertito in modo particolare tra nord e sud". "La parità salariale - ha precisato - non è solo retributiva ma anche contributiva, perché riguarda ad esempio la ricostruzione dei versamenti previdenziali, che spesso per donne sono discontinui. È un problema che vale anche per i giovani e che sicuramente richiede risorse impegnative" .

"L'assegno unico familiare sul modello francese - ha aggiunto - è una proposta di legge a prima firma Delrio ed è già depositata. E l'abbattimento delle rette degli asili nido, nel programma di Governo, serve a superare la discriminazione tra uomo e donna. L'esigenza a lungo termine comunque - ha sottolineato Serracchiani - è quella dei servizi".