Lavoro: Tajani, 'salario minimo difficile se non abbattiamo cuneo e rdc'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 27 set. (Adnkronos) – "L'argomento del salario minimo è talmente delicato che non può essere affrontato senza parlare con l'industria, con le imprese. Attenzione a non danneggiare le imprese. E' un tema che va affrontato in maniera seria: non si dice sì o no per principio. Senza abbattimento del cuneo fiscale mi sembra difficile, non puoi aumentare lo stipendio". Lo ha detto il coordinatore nazionale di Forza Italia Antonio Tajani, lasciando Palazzo Chigi dopo l'incontro con il premier Mario Draghi.

"Se M5S è disponibile a eliminare il reddito di cittadinanza per abbassare il cuneo fiscale si può anche discutere di salario minimo. Le scelte assistenzialiste devono essere fatte solo per chi non è in grado di lavorare", ha aggiunto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli