## Lavrov difende l'Italia su Libia ma attacca Alleanza e Usa -2-

Cgi

Mosca, 17 gen. (askanews) - Sulla Libia il capo della diplomazia russa si sofferma e offre una lunga risposta al corrispondente della Rai, che gli pone una domanda chiara a qualche giorno dalle aspre critiche pronunciate nei confronti del nostro Paese da fonti russe non ufficiali e a poche ore dalla conferenza di Berlino. "L'errore principale non è stato commesso dall'Italia - dice Lavrov - ma dai nostri colleghi dell'alleanza Atlantica, che hanno avuto un ruolo decisivo nel decidere di bombardare la Libia nel 2011 e sovvertire il regime. Il ruolo principale non lo ha avuto l'Italia, per quello che so; non dirò chi l'ha avuto, ma tutti lo sanno". (Segue)