Lavrov: governo Draghi “incoraggiante” su cooperazione italo-russa

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 21 set. (askanews) - Incoraggia il fatto che "il governo italiano, guidato da Mario Draghi", sia pronto a portare avanti la cooperazione tra la Russia e l'Italia. Lo ha detto il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov, intervenendo con un videomessaggio al Convegno pubblico organizzato dalla Camera di Commercio Italo-Russa presso l'Hotel Principe di Savoia a Milano, dove si è tenuta anche l'Assemblea Generale dei Soci Ccir. "La Pandemia di coronavirus ha portato l'economia mondiale a un grave declino", ha detto Lavrov, secondo cui nelle "condizioni attuali" sono particolarmente necessari una "ricerca congiunta di nuovi punti di crescita in grado di superare la recessione generale, il ritorno delle economie nazionali sulla traiettoria dello sviluppo sostenibile".

Lavrov si è detto convinto che il suo contributo all'impegno comune può darlo, con il giusto tempismo, la cooperazione italo-russa. "A questo proposito incoraggia che il governo italiano, guidato da Mario Draghi, sia intenzionato a portarla avanti, supportando i contatti più fruttuosi attraverso i nostri parlamenti, ministeri e dipartimenti", dice Lavrov. "Si sta implementando un vasto programma di eventi culturali, ci aspettiamo che quest'anno la sessione straordinaria del Consiglio italo-russo della cooperazione economica, industriale e finanziaria, il cui copresidente è il mio collega Luigi di Maio, darà un potente impulso alla cooperazione bilaterale pratica".

Lavrov ha rivolto il suo apprezzamento alla Camera di commercio Italo-russa" che "è sempre stata e resta l'avanguardia della nostra cooperazione di business" e che con il suo presidente Vincenzo Trani ha ospitato il convegno odierno a Milano, al Principe di Savoia. Lavrov ha anche sottolineato la presenza del business italiano alla fiera Innoprom ad Ekaterimburg, 5-8 luglio, "dove l'Italia per prima tra i paesi Ue ha partecipato come Paese partner: apprezziamo questo atteggiamento".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli