Lazio, 10 mln per internazionalizzazione e digitalizzazione imprese

Red/Gtu

Roma, 28 dic. (askanews) - Pubblicati sul Bollettino ufficiale della Regione Lazio due bandi a favore di imprese e liberi professionisti per 10 milioni di euro di fondi europei del Por Fesr 2014-2020 per promuovere azioni di internazionalizzazione e digitalizzazione delle micro, piccole e medie imprese (Mpmi) del Lazio.

Il primo avviso, "Progetti di internazionalizzazione, da 5 milioni di euro, è pensato per concedere alle Mpmi (liberi professionisti inclusi) in forma singola o aggregata e che fanno investimenti per accedere ai mercati internazionali contributi a fondo perduto fino al 50% delle spese sostenute. Si potranno presentare progetti a partire da 36mila euro, con un contributo massimo concedibile 200mila euro": spiega l'assessore allo Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato, Ricerca, Start-Up e Innovazione, Paolo Orneli.

"Il secondo bando - prosegue l'assessore - è destinato ai 'Progetti di Innovazione Digitale', stanzia 5 milioni di euro per erogare contributi a fondo perduto del 40% delle spese per investimenti digitali di imprese (sempre Mpmi) o attività professionali singole o aggregate. Si potranno presentare progetti, riguardanti l'introduzione di tecnologie digitali e soluzioni ICT che sostengano l'innovazione di processo e di prodotto, da minimo 50mila euro, mentre il contributo massimo concedibile è di 200mila euro". (Segue)