Lazio, Alessandri-Patane': più risorse per Tpl Frosinone

Bet

Roma, 28 feb. (askanews) - "Oggi la VI Commissione - Lavori pubblici, infrastrutture, mobilità, trasporti - ha presentato ai Comuni del frusinate i nuovi servizi minimi e l'individuazione delle unità di rete del Trasporto pubblico locale, il punto di partenza di un lavoro che porterà a una nuova stagione per la mobilità della provincia di Frosinone, con più risorse a disposizione per un sistema dei trasporti integrato". Così in una nota congiuntaMauro Alessandri, Assessore alla Mobilità e ai Trasporti della Regione Lazio, e il Presidente della VI Commissione della Pisana, Eugenio Patanè. "Niente più servizi parcellizzati - spiegano Alessandri e Patanè - ma servizi in grado di collegare più realtà raggiungendo finalmente tutti i Comuni, offrendo quindi a tutti i cittadini una mobilità moderna. L'obbiettivo della Regione è quello di garantire il diritto alla mobilità, tutto salvaguardando i livelli occupazionali e aumentando - per ogni provincia - le risorse stanziate".  "Il trasporto - continuano - deve essere il volano di sviluppo economico del territorio e uno strumento di salvaguardia dell'ambiente, pertanto la Regione contribuirà anche all'ammodernamento dei parchi vetture dei Tpl comunali che saranno dotati di sistemi per la bigliettazione elettronica e monitoraggio del servizio. Più risorse, più equità, più mobilità integrata, più ambiente".