Lazio, Anas: persone non dell'azienda tentano di entrare in casa

Red/Nav

Roma, 30 lug. (askanews) - Dopo alcune segnalazioni arrivate al servizio clienti Anas (Gruppo Fs Italiane) avvisa che personale non autorizzato e sprovvisto di tesserino di riconoscimento ha tentato di introdursi in aziende o terreni di privati cittadini identificandosi come personale Anas.

Stando alle segnalazioni, alcuni utenti residenti in zona Ardeatina, nei pressi del Grande Raccordo Anulare, hanno ricevuto la visita di personale sprovvisto di tesserino di riconoscimento che dichiarava di appartenere ad Anas e di dover effettuare misurazioni fonometriche.

Anas, ribadendo che non sono in corso indagini di natura fonometrica nella zona interessata, invita a non autorizzare l'ingresso nelle proprie aziende/abitazioni e a informare tempestivamente le Forze dell'Ordine, oltre che a segnalare l'accaduto ad Anas contattando il servizio clienti "Pronto Anas" al numero verde gratuito 800.841.148.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l'evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all'applicazione "VAI" di Anas, disponibile gratuitamente in "App store" e in "Play store". Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.