Lazio-Atlanta all'Olimpico sabato, decise le misure di sicurezza

Cro/Ska

Roma, 18 ott. (askanews) - Sono state illustrate dal Questore Carmine Esposito, durante il tavolo tecnico che si è appena concluso, le misure adottate in vista dell'incontro di calcio Lazio-Atalanta che si disputerà sabato pomeriggio alle ore 15 allo stadio Olimpico. Previsti 30 mila tifosi, tra cui circa 500 bergamaschi. I cancelli di ingresso saranno aperti alle ore 13.

Per quanto riguarda la viabilità della zona, il traffico veicolare su largo Ferraris IV, via Macchia della Farnesina, ponte Duca D'Aosta, piazzale della Farnesina, viale Boselli e vie limitrofe, sarà soggetto ad interdizione c.d. "a vista", ovvero in base alle esigenze che saranno valutate dal Dirigente del servizio.

L'indicazione ai tifosi ospiti per raggiungere lo stadio è di usare l'uscita Aurelia del GRA e di accedere all'impianto sportivo dal lato sud, ovvero da Ponte della Musica e Ponte Duca D'Aosta. L'area di parcheggio dedicata è su lungotevere della Vittoria.

I tifosi della Lazio useranno l'accesso da nord, ovvero da piazzale Ponte Milvio.

Da 3 ore prima dell'inizio e sino a 2 ore dopo il termine dell'incontro, nella zona dello stadio e nelle vie limitrofe, è vietata la vendita per asporto di bevande contenute in bottiglie o contenitori di vetro ad eccezione di generi alimentari di prima necessità esclusivamente in vetro agli esercizi commerciali (alimentari bar pizzerie ristoranti ecc). E' vietato inoltre il trasporto di bottiglie e contenitori di vetro ad eccezione di quelli contenenti generi alimentari di prima necessità confezionati esclusivamente in vetro.

Per il controllo dell'applicazione dell'ordinanza "anti vetro", nonché per contrastare i fenomeni del bagarinaggio, dei parcheggiatori e venditori abusivi, è stata istituita una task force formata da Polizia di Stato, Guardia di Finanza e Polizia Locale Roma Capitale, coordinata dal dirigente della Divisione Polizia Amministrativa della Questura.