Lazio, Aurigemma (FdI): scuola, chiesta commissione permanente

Bet

Roma, 30 giu. (askanews) - "Oggi si svolto un consiglio straordinario alla Pisana sugli "Interventi per l'edilizia scolastica e misure da adottare per l'apertura del nuovo anno scolastico 2020-2021 a fronte dell'emergenza coronavirus". Abbiamo sottolineato la mancanza di linee guida chiare per i dirigenti scolastici, per comprendere come poter riaprire le attivit didattiche, visto che mancano circa 70 giorni all'inizio del nuovo anno". Cos il consigliere di Fratelli d'Italia della regione Lazio, Antonello Aurigemma. "Nonostante l'emergenza Covid-19 sia iniziata a fine febbraio, soltanto quattro giorni fa uscita l'ordinanza del Ministro dell'istruzione, che demandava ai comuni, province e regioni le attivit di controllo e supporto. Per questi motivi, come Fratelli d'Italia abbiamo chiesto - spiega - l'istituzione di una commissione permanente, che settimanalmente ci informi sulle criticit e sullo stato di avanzamento dei lavori, in vista dell'apertura prevista a settembre. Inoltre, auspichiamo ci sia maggior attenzione anche nei confronti delle strutture paritarie, che di fatto sono state dimenticate dall'ordinanza del ministero. Lo ribadiamo: c' bisogno della massima concretezza in questo momento, al fine di adottare misure precise per permettere la riapertura, garantendo la massima sicurezza".