Lazio: Corte dei conti, 'dato grande contributo a campagna vaccinale con sanità militare'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 21 set. (Adnkronos) – "Desidero qui ricordare anche il contributo che è stato dato dalla Corte dei conti, in collaborazione con la Sanità militare, organizzando prima una campagna vaccinale contro l’influenza, poi ripetuti test sierologi e tamponi ed infine un hub aziendale (all’epoca novità assoluta) per la vaccinazione anti Covid non appena ci sono state messe a disposizione le dosi necessarie". Lo dice il presidente della Sezione regionale di controllo per il Lazio della Corte dei conti, Roberto Benedetti, nel corso del giudizio di parificazione del Rendiconto generale della Regione, esercizio 2020.

"Proseguendo sulla strada della tutela del benessere aziendale, la Corte si predispone oggi per la realizzazione di un progetto ancor più ambizioso in ambito sanitario – prosegue – che speriamo possa trovare nelle altre istituzioni la giusta attenzione".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli