Lazio: Corte dei conti, 'tutela salute di missione 13 sottodimensionata del 10%'

·2 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 21 set. (Adnkronos) – Nel 2020 le entrate sanitarie di competenza della Regione Lazio ammontano a 12,278 miliardi di euro in termini di accertamento, con un grado di incidenza sull’entrate complessive pari al 68,38%, mentre gli incassi sanitari complessivi, sono risultati pari a 13,188 miliardi di euro e rappresentano il 72,03% degli incassi regionali complessivi. Lo riferisce durante il rendiconto generale della regione Lazio esercizio finanziario 2020 della Corte dei Conti, il consigliere Laura D'Ambrosio, nella relazione d'udienza 'la spesa dei fondi europei e la gestione sanitaria ed aggiunge: Il valore iscritto in entrata tra le partite di giro del perimetro sanitario risulta pari a 2.447 milioni di euro, mentre in uscita il valore impegnato risulta pari a 2.347 milioni. Sul punto è stata condotta specifica istruttoria poiché tale notevole ammontare è presente nel “perimetro sanitario” ma non nella missione 13 (tutela della salute – ndr), che quindi risulterebbe sotto dimensionata di circa il 10%.

Questa significativa differenza tra “perimetro sanitario” e “missione 13” non sembra conforme al principio di trasparenza e a quanto indicato dall’art. 20 del decreto 118/2011 ove si prevede: “Nell'ambito del bilancio regionale le regioni garantiscono un'esatta perimetrazione delle entrate e delle uscite relative al finanziamento del proprio servizio sanitario regionale, al fine di consentire la confrontabilità immediata fra le entrate e le spese sanitarie iscritte nel bilancio regionale e le risorse indicate negli atti di determinazione del fabbisogno sanitario regionale standard e di individuazione delle correlate fonti di finanziamento, nonchè un'agevole verifica delle ulteriori risorse rese disponibili dalle regioni per il finanziamento del medesimo servizio sanitario regionale per l'esercizio in corso.”

La perimetrazione, ai sensi di legge, comprende anche le partite di giro. Ciò indica che potrebbero essere disponibili per la sanità più risorse di quelle contabilmente ricondotte alla Missione 13.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli