Lazio, D'Amato: piena solidarietà a infermiera aggredita a Roma

Red/Cro/Bla

Roma, 26 ago. (askanews) - "Voglio esprimere la piena solidarietà all'infermiera aggredita la scorsa notte presso l'ospedale San Camillo di Roma. Si tratta di un nuovo episodio di violenza nei confronti del personale sanitario da parte di un uomo già noto alle Forze dell'Ordine. Mi auguro che ci sia una giusta pena perché questi soggetti vanno allontanati dalle strutture sanitarie". Lo dichiara in una nota l'assessore alla Sanità e l'Integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D'Amato.