Lazio, Manzella: occupazione ed export, avanti su questa strada

Bet

Roma, 12 set. (askanews) - "L'Istat fissa il numero degli occupati nel Lazio in 2milioni 419mila, il dato trimestrale più alto di sempre, con il tasso di occupazione salito al 61,8% e quello di disoccupazione sceso al 10%. Un risultato che, insieme a quello sulla crescita dell'export diffuso ieri, dà fiducia e incoraggia a continuare sulla strada percorsa fin qui per rendere ancora più competitivo il tessuto imprenditoriale del Lazio". Così l'assessore allo Sviluppo Economico della regione Lazio, Gian Paolo Manzella, dopo la pubblicazione dei dati Istat sull'occupazione. "È il segno che il Lazio di impresa sta ritrovando  una direzione precisa di sviluppo - prosegue Manzella - anche grazie al lavoro che la Regione ha condotto in questi anni investendo risorse - regionali ed europee - su digitalizzazione, reindustrializzazione, internazionalizzazione e dialogo tra ricerca e impresa. I risultati sono confortanti ed è importante alimentare un clima di fiducia continuando a lavorare su questi obiettivi".