Lazio, operazione stazioni sicure: 2709 persone controllate -2-

Red/Gca

Roma, 24 lug. (askanews) - Nella stazione di Civitavecchia i poliziotti si sono adoperati per recuperare dei farmaci salvavita assunti da un uomo, dimenticati a bordo del treno a Maccarese e segnalati dalla moglie che in lacrime li aveva informati della dimenticanza una volta scesa dal treno. Gli operatori, dopo aver individuato il convoglio, hanno contattato il Capotreno fornendogli le indicazioni che hanno permesso il rinvenimento dei medicinali, che sono stati poi consegnati ai due coniugi. Gli Agenti del Settore Operativo di Roma Termini hanno controllato una giovane donna di nazionalit rumena che si aggirava in maniera sospetta tra i viaggiatori all'interno dell'impianto ferroviario. La stessa risultata avere numerosi precedenti di polizia nonch un divieto di ritorno nel comune di Roma, motivo per il quale stata denunciata in stato di libert.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.