Lazio, opposizione occupa palazzo della giunta: 'Elezioni subito'

Roma, 16 ott. (LaPresse) - Circa venticinque consiglieri della Regione Lazio hanno occupato il palazzo della giunta regionale a Roma. "Eravamo venuti - spiega il capogruppo di Sel Luigi Nieri, ex assessore al Bilancio della giunta Marrazzo - con l'idea di fare pressione per richiedere il voto subito, entro dicembre, per ripristinare la legalità in Regione. Ma non ci hanno permesso di fare una conferenza stampa nel palazzo, che è dei cittadini e delle cittadine. E così abbiamo occupato. Andremo avanti a oltranza, finché non sarà fissata una data per le elezioni". Il gruppo, composto da rappresentanti di Sel, Verdi, Pd, Federazione della sinistra e Idv è fermo nell'androne che si apre nel palazzo dopo l'ingresso.

Ricerca

Le notizie del giorno