Lazio, Palozzi: interrogazione su ricostruzione post-terremoto

Bet

Roma, 13 feb. (askanews) - "Ho intenzione di depositare una interrogazione regionale urgente all'attenzione del presidente Zingaretti e dell'assessore competente al fine di conoscere lo stato di avanzamento dei lavori di ricostruzione nelle zone colpite dal sisma del 2016 nell'Alto Lazio, che ha portato devastazioni, morti e feriti, e dove purtroppo si vive ancora in una costante e preoccupante situazione di difficoltà". Così, in una nota, Adriano Palozzi, consigliere regionale del Lazio e uno dei fondatori nazionali di "Cambiamo" con Toti. "Una comunità che ha estremo bisogno di ripartire, come sottolineato nel convegno organizzato da Confartigianato Imprese Rieti. E' necessario un reale e concreto cambio di passo, risposte incisive per cittadini e attività locali. I tempi burocratico-amministrativi sono troppo lunghi e la ricostruzione, dopo tre anni, nelle zone del reatino appare procedere tra difficoltà e lentezza. In questo contesto, il presidente Zingaretti, nell'ambito delle proprie competenze, può deve e fare di più per far sì che ci sia un sostegno concreto e rapido, a livello sociale, logistico e amministrativo" conclude.