Lazio: perché non abbasseranno mai le restrizioni

·1 minuto per la lettura
Perchè Lazio non abbasserà le restrizioni
Perchè Lazio non abbasserà le restrizioni

Quali potranno essere le motivazioni per cui la regione Lazio non abbasserà le restrizioni in vigore per Coronavirus nonostante un indice Rt 0.9. Una zona in cui pare che sino a Natale le attività debbano restare chiuse.

Perchè Lazio non abbasserà le restrizioni

Nel Lazio l’indice RT è oramai sotto il livello prefissato di 1 e per cui meritevole di assistere a un allentamento delle misure restrittive. In merito l’ assessore D’Amato non ha mai annunciato alcuna misura restrittiva. Resta di fatto che sino probabilmente a gennaio 2021 nel Lazio e non solo ovviamente, certe attività resteranno bloccate.

L’assessore D’Amato non ha mai dimostrato avere nessuna intenzione di mostrarsi a favore di un abbassamento delle restrizioni. Nonostante l’ultima settimana sia stata trascorsa all’insegna di un indice Rt 1, il rischio è che sino al Natale, non sia previsto alcun sconto sulle restrizioni da Coronavirus. Quindi bar, locali, pub, birrerie e winebar e ristoranti resteranno chiusi dalle ore 18, i tutti centri commerciali saranno costretti alla chiusura nel corso dei weekend, le strade centrali dedicate allo shopping invece avranno un ingresso contingentato. Il tutto con coprifuoco alle 22. Questa panoramica pare sia priva di effetto sorpresa infatti sembra che anche Speranza non abbia intenzione di fare grandi concessioni.