Lazio, senatori 'Cambiamo': danneggiato per millanteria su Facebook

Pol/Bac

Roma, 29 gen. (askanews) - "Restiamo garantisti nei confronti di chiunque, quindi anche di Gina Cetrone alla quale auguriamo di chiarire la vicenda che la riguarda. Il rispetto delle persone non esime però dal pretendere da parte degli organi di stampa altrettanto rispetto per un movimento politico, 'Cambiamo', al quale la signora Cetrone non risulta neppure formalmente iscritta e la cui qualifica di coordinatrice regionale è a tutti gli effetti una millanteria pubblicata sulla sua pagina Facebook, che con ogni evidenza non può essere assunta come fonte ufficiale e utilizzata senza le dovute verifiche. Il danno di immagine subìto è enorme e serietà vorrebbe che vi si mettesse tempestivamente riparo". Lo dichiarano i senatori Massimo Berutti, Gaetano Quagliariello e Paolo Romani, di 'Cambiamo'.