Lazio, Simeone (Pd): sfiducia a Zingaretti? Va condivisa

Bet

Roma, 17 ott. (askanews) - "Sfiducia a Zingaretti? Per adesso la leggo sui giornali. Al momento non ci sono stati incontri". Così in una nota Giuseppe Simeone, capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale del Lazio e presidente della commissione Sanità, politiche sociali, integrazione sociosanitaria e welfare. "Io credo innanzitutto che per presentare una mozione di sfiducia nei confronti del governatore del Lazio si debba ragionare tra tutte le forze di opposizione. E' una questione di metodo. Bisogna sempre privilegiare il principio di collegialità. Un'operazione di questo genere richiede la condivisione di tutta la minoranza consiliare. Sia chiaro - precisa - la proposta ci trova d'accordo, ma nel merito io ritengo che bisogna colpire nel segno. Se si presenta la sfiducia senza il supporto dei numeri favorevoli si finisce con il produrre un effetto contrario a quello voluto. Di fatto si andrebbe a rafforzare la maggioranza. Quindi facciamo attenzione alle inutili fughe in avanti. Occorre riflettere bene su questo tipo di iniziative ed evitare di commettere un autogoal", conclude Simeone.