Lazio, Zingaretti accredita 52 posti letto Ospedale Castelli

Bet

Roma, 1 ago. (askanews) - Con il Decreto del Commissario ad acta Nicola Zingaretti n° 321 del 1° agosto 2019 sono stati aumentati di 52 unità i posti letto in dotazione al nuovo Ospedale dei Castelli di cui 48 posti letto ordinari e i restanti 4 in day surgery. Per quanto riguarda i 48 posti letto ordinari: 15 sono per la medicina generale, 11 per la medicina d'urgenza, 10 per la cardiologia, 4 per neonatologia, 4 per day surgery, 3 per chirurgia generale, 3 per ortopedia e traumatologia e 2 per psichiatria. Con questo ampliamento il nuovo ospedale dei Castelli a sei mesi dalla sua apertura raggiunge un totale di circa 200 poti letto.

"In questi primi sei mesi di attività della struttura - ha detto l'assessore alla sanità e integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D'Amato - tutti gli indicatori sono in crescita sia per quanto riguarda i volumi delle prestazioni che l'aumento del peso specifico delle complessità trattate. Oggi il sistema sanitario del Lazio con l'uscita dal Commissariamento torna ad investire sui territori".