Lazio, Zingaretti firma dimissioni: "Dopo 10 anni lasciamo Regione migliore"

(Adnkronos) - "Oggi ho firmato le dimissioni da presidente della Regione Lazio. Dopo 10 anni lasciamo una Regione migliore di quella che abbiamo trovato. Questo è importante per tutti e in particolare per le ragazze e i ragazzi che dovranno costruirsi un futuro". Lo scrive su Instagram il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. "Voglio dire grazie e dare un immenso abbraccio a una grande squadra che ha servito le Istituzioni e i bisogni dei cittadini", conclude.

Dallo scioglimento del consiglio regionale del Lazio, prossimo passo dopo le dimissioni del presidente Nicola Zingaretti, ci saranno tre mesi di tempo per indire le elezioni regionali. Ed è già partito il 'toto-data': circola infatti l'ipotesi che si vada alle urne nella prima metà di febbraio, la domenica 5 o 12. Toccherà al vicepresidente della giunta regionale, in carica per l'ordinaria amministrazione, indire i comizi nelle prossime settimane.

Tra le ipotesi c'è anche quella che a livello nazionale venga deciso un election day per uniformare la data del voto nelle regioni che vanno ad elezioni nel 2023.