Lazio, Zingaretti: regione e As Roma insieme contro il covid

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 6 ott. (askanews) - La Regione Lazio e l'AS Roma di nuovo insieme nella lotta al Covid. E' aperto da questa mattina, a Testaccio in piazza Santa Maria Liberatrice, il punto di somministrazione vaccinale mobile della Asl Roma 1. Il camper resterà operativo e a disposizione di tutti i cittadini che vorranno vaccinarsi contro il Covid-19. Presenti all'apertura dell'iniziativa il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato, il direttore della Asl Roma 1, Angelo Tanese e Francesco Pastorella, direttore di Roma Department. Tutti i cittadini non vaccinati di età superiore ai 12 anni provvisti di tessera sanitaria (minori accompagnati) possono dunque presentarsi sul posto senza prenotazione dove verrà somministrato dalle equipe sanitarie della Asl Roma 1 il vaccino Moderna. Il camper resterà aperto dalle 10 alle 18.30 e si tratta del secondo appuntamento che nasce dalla collaborazione tra Regione Lazio e AS Roma, con il contributo della Asl Roma 1, dopo l'iniziativa "100% vaccinati 100% allo stadio" delle giornate del 22 e 23 settembre scorso, in cui vennero somministrare, in occasione del match della Roma con l'Udinese, 150 dosi nei pressi dello Stadio Olimpico. "Su le maniche", questo il nome della campagna, oggi grazie al contributo del Roma Club Testaccio, fa tappa in un quartiere simbolo per il tifo giallorosso, Testaccio. Chi si sottoporrà alla vaccinazione riceverà un promo code che darà diritto ad uno sconto utilizzabile per l'acquisto di un biglietto delle partite casalinghe dell'AS Roma. Inoltre un'apetta brandizzata AS Roma e la mascotte Romolo distribuiranno dei gadget prodotti per l'iniziativa. Eventi come questo - è stato spiegato oggi - si inseriscono in una campagna vaccinale mastodontica che ha funzionato in modo regolare e sempre speditamente nel Lazio sin dall'inizio e che ha permesso alla nostra regione di raggiungere tassi di copertura vaccinale tra i più alti in Europa. Nel Lazio intanto si sono superate 8,3 milioni di somministrazioni, oltre l'83% della popolazione over 12 e l'89% della popolazione over 18 hanno chiuso il percorso vaccinale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli