"L'azione collettiva è la risposta alla pandemia": le parole di Ursula von der Leyen

·1 minuto per la lettura
REUTERS/Ints Kalnins
REUTERS/Ints Kalnins

"Lo spirito dell'azione collettiva è l'unica vera risposta robusta per combattere questa pandemia e per combattere quelle future": sono le parole della presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, in merito al nuovo allarme internazionale dovuto alla diffusione della variante Omicron del coronavirus. "Solo risposte collettive, efficaci e immediate possono funzionare contro i virus. Non si può rimanere con le mani in mano, di fronte a noi abbiamo dei compiti urgenti", ha ribadito.

Poi l'appello a vaccinarsi: "Le notizie relative alla nuova variante covid sono molto preoccupanti. Ho parlato con gli scienziati e con i produttori di vaccini. Condividono la preoccupazione: per favore, vaccinatevi in fretta se non lo avete già fatto e seguite le regole per proteggervi".

VIDEO - Variante Omicron, Oms: elevata probabilità di diffusione globale

E sempre a proposito di vaccini, von der Leyen ha detto che potrebbero servire versioni aggiornate dei sieri attualmente disponibili contro il Covid. "I contratti dell'Unione Europea con i produttori prevedono che il vaccino debba essere immediatamente aggiornato alle nuove varianti che emergono. L'Europa ha preso precauzioni".

VIDEO - Chi è Ursula Von der Leyen?

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli