Le api possono sopravvivere su Marte?

Le api non potrebbero mai sopravvivere su Marte. Lo ha dimostrato un gruppo di scienziati della Lunares Research Station di Pila, in Polonia. In un esperimento durato due settimane per testare in che modo le api potrebbero sopravvivere in una colonia sulla superficie marziani, i ricercatori hanno osservato che tra le 1.000 e le 1.200 api sono morte ogni 4 giorni. Il numero di api coinvolte in tutto nello studio si aggirava intorno a 90mila.

Tutte sono state messe all'interno di tende sigillate e a temperatura e umidità controllate. Ma le api non solo morivano a un ritmo accelerato, ma le condizioni di confinamento sembravano avere un impatto maggiore sul loro comportamento.

E' come se le api fossero entrate in uno stato di "esaurimento". "E' stato un po' spaventoso perché non lo vedi in natura, ma le api morte coprivano il pavimento", riferisce Aleksander Wasniowski, ricercatore di Lunares. In realtà, lo scopo dell'esperimento non era solo quello di verificare quanto bene le api potevano sopravvivere nello spazio, ma quanto bene poteva funzionare un alveare, in modo da verificare se le api da miele potessero essere utilizzate nella produzione alimentare in una colonia su Marte, sia come produttrici di miele che come impollinatrici di altre piante commestibili. L'esperimento, tuttavia, non ha dato risultati incoraggianti.