Le auto di Gordon Ramsay: Ferrari nascoste a Londra per il cuoco

Gordon Ramsay Londra Ferrari

Gordon Ramsay ha un segreto celato a Londra: si tratta di una collezione strabiliante di supercar. Il famosissimo chef del piccolo schermo ha una grande passione per le Ferrari. A Londra ha un garage pieno di gioielli a quattro ruote. Una collezione tenuta “in segreto” al riparo da occhi indiscreti, svegliati solo per ammirare il modello scelto quel giorno. Fra le diverse auto spicca una predilezione per le Italiane. Chiaramente si tratta dell’Italiana per eccellenza, la Ferrari che lo chef colleziona “in tutte le salse”.

Le Ferrari di Gordon Ramsay

Londra non è poi tanto dissimile da Maranello. La capitale inglese è infatti detentrice di un enorme numero di auto fabbricate dalla Ferrari. Indubbiamente il motivo sembrerebbe i numerosi vip che abitano Londra. In verità, Gordon Ramsay da solo basterebbe a “popolare” di rosse l’Inghilterra con la sua prestigiosa collezione. Lo chef dell’Italia non ama solo il cibo ma soprattutto le auto. Andiamo a scoprire che auto cela nel suo lussuoso e privilegiato garage di Londra.

Il garage segreto di Londra

Entrando, il colore dominante è prevedibilmente il rosso. Con tutte le auto Made -in- Maranello che ha, lo chef ha ben più di una collezione, la potremmo chiamare una mini scuderia. Ecco le auto più lussuose:

  • Ferrari La Ferrari Aperta, uno degli acquisti recenti dello chef. Un’auto sportiva e seducente, perfetta per andare in giro all’aria aperta come in un film degli anni Cinquanta, ma con molto più stile ed adrenalina in corpo.
  • Ferrari La Ferrari, un gran classico che non può mancare nel garage di un appassionato.
  • Ferrari 812 Superfast, aggiunta nel 2018. Il motivo di questa scelta? Basta vedere il nome, questa figlia di Maranello è famosa per uno scatto pauroso e per andare ad una grande velocità, mantenendo la strada con facilità e naturalezza.
  • Ferrari F12tdf
  • Ferrari California T
  • Ferrari F430: quest’auto non fa più parte del garage perchè è stata messa all’asta, ma è stata una delle sue.
  • Ferrari Monza SP2: l’ultimo acquisto dello chef è questa meraviglia dal fascino ipnotico,. tra le sue caratteristiche c’è uno scatto da 0 a 100 km/h in 2.9 secondi, mentre per raggiungere i 200 km/h da fermi, si arriva in appena 7.9 secondi.