Le bambine di Grasselli in mostra a Roma

webinfo@adnkronos.com

La Galleria di Arte Contemporanea Studio Tiepolo 38, a Roma, ospiterà dal 20 febbraio la mostra 'A casa di Elena' dedicata alle sculture di Margherita Grasselli, in particolare alla serie delle bambine, realizzate in numerose varianti dall'artista perugina, romana di adozione, specializzata nella lavorazione dell'argilla raku Sila. Fra le opere esposte Elena, elegante e pensosa che indossa un vezzoso vestitino nero, Alice con il suo inseparabile orso che Anna tanto vorrebbe abbracciare, Ercolina che stringe il suo palloncino rosa per non farlo volare, Fiamma e Michela che dondolando sognanti sulle loro altalene, Rita e Daria che ridono nella loro piscina, Lucrezia e Laura che giocano con un cubo geometrico, mentre Irene e Nicoletta stanche e annoiate riposano stese a terra. Dal febbraio 2019 Grasselli ha trasferito la sua sede lavorativa a Grottaglie, in Puglia, ospite dell'azienda Ceramiche Nicola Fasano dove affina la conoscenza e sperimentazione delle nuove tecniche di formatura, smaltatura e cottura sotto la guida di esperti maestri ceramisti ed artigiani del settore.