Le celebrazioni per la festa della Madonna della Salute

VENEZIA (ITALPRESS) – Le celebrazioni per la venezianissima Festa della Madonna della Salute, iniziate venerdì scorso, con l’apertura del ponte votivo sul Canal Grande, stanno avendo oggi, 21 novembre, nella giornata ufficialmente dedicata alla Vergine nera, i loro momenti più significativi. Questa mattina, nella basilica che la città ha voluto dedicare a Maria per averla liberata dalla terribile peste del 1630, si è tenuta la Santa messa, officiata dal patriarca Francesco Moraglia. Presenti, oltre a moltissimi fedeli, le autorità civili e militari della Città e, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale, la presidente del Consiglio comunale, Ermelinda Damiano, il vicesindaco, Andrea Tomaello, l’assessore Paola Mar, il direttore generale, Morris Ceron. Grande partecipazione di fedeli, già dalle prime ore del giorno, anche a Mestre, nel santuario di via Torre Belfredo, dedicato alla Madonna della Salute. Alla messa “centrale”, officiata dal rettore del santuario, don Gianni Bernardi, ha preso parte, in rappresentanza della Città, l’assessore comunale Laura Besio.

Foto: ufficio stampa Comune di Venezia

(ITALPRESS).