Le città spengono le luci e si possono ammirare le stelle: ecco cos'è il progetto Seeing Stars

·2 minuto per la lettura
Seeing Stars
Seeing Stars

Quante volte abbiamo sentito la frase: “E quindi uscimmo a riveder le stelle“, con cui il celebre poeta Dante Alighieri chiude l’Inferno della sua Divina Commedia? Troppe volte. Ebbene, le stelle si potranno ammirare davvero come mai fatto prima d’ora con il progetto Seeing Stars.

Seeing Stars: il progetto che spegne le luci della città e permette di ammirare le stelle

La prima città ad usufruire di Seeing Stars è stata Franeker, in Olanda. Tutto è iniziato grazie all’artista Daan Roosegaard che ha voluto far in modo che le persone distogliessero lo sguardo dai loro smartphone e godessero delle bellezze del cosmo come le stelle. Cosa ha fatto quindi Roosegaard? Ha spento le luci della città ed invitato i cittadini di Franeker a guardare verso il cielo. Lo spettacolo è stato apprezzato da tutti ed ha riconciliato le persone con l’universo. Inoltre, tale progetto, ha anche l’ambizione di ridurre l’inquinamento luminoso urbano.

Seeing Stars piace all’UNESCO

Ovviamente tale progetto non è stato supportato solo da Roosegaard altrimenti non sarebbe stato possibile metterlo in pratica. L’artista, oltre ad aver trovato il supporto da parte delle istituzioni, è stato appoggiato anche dall’UNESCO Netherlands. La presidente della Commissione olandese per l’Unesco, Kathleen Ferrier ha commentato questa iniziativa dicendo che: “tutti dovrebbero avere il diritto di vedere le stelle attraverso un cielo notturno incontaminato. Guardare le stelle ti fa sentire connesso gli uni agli altri, siamo tutti parte dell’immenso cosmo. Questa è l’eredità comune e universale per cui mi sforzo“.

Seeing Stars nel mondo

Attualmente il progetto è stato sperimentato solo in Olanda, ma prossimamente ci si aspetta che venga implementato ed adottato in altre città in giro per il mondo. L’artista Roosegaard, ha annunciato che le prossime città potrebbero essere Leiden, Sydney, Stoccolma e Reykjavik. E in Italia? Non c’è da preoccuparsi, Roosegaard ha pensato anche alla nostra Nazione, dichiarando che Seeing Stars potrebbe approdare a Venezia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli