Le comunità energetiche "alla spagnola": merito di una cooperativa moderna, con...100 anni di vita

ALICANTE (SPAGNA) - Nonostante l'aumento del prezzo dell'energia, Juana non ha paura di accendere la luce. Fa parte della prima comunità energetica locale in Europa, situata nel distretto di El Realengo, nella provincia di Alicante, in Spagna.
Trecento persone beneficiano di questo autoconsumo collettivo.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Racconta Juana Santiaga, residente a El Realengo:
"Non abbiamo dovuto fare alcun investimento quando hanno messo in piedi la comunità energetica. Quindi, dato che il prezzo dell'elettricità ora è molto alto, si più notare un risparmio tra il 20% e il 22% sulla bolletta”.

Euronews
"Risparmiamo più del 20% in bolletta"... - Euronews

La cooperativa Enercoop ha avviato l'installazione di pannelli solari - in Spagna è un vero proprio boom del fotovoltaico - senza costi aggiuntivi per i residenti. Oltre al 50% dei consumi, fornisce energia anche ai punti di ricarica per auto elettriche. Il principio guida è la solidarietà.

Joaquin Màs, Direttore Generale di Enercoop: 
“Assegniamo un coefficiente di partecipazione maggiore a un vicino che è in casa di giorno, cioè quando c'è il sole, rispetto a un vicino che è in casa di notte. Così viene applicato un coefficiente più positivo a quel vicino che è a casa la notte, rispetto a chi consuma di più. Quindi, chi consuma meno avrà, ovviamente, una bolletta più leggera“.

Euronews
"I viciniu di casa hanno coefficenti e costi diversi in base alla loro presenza in casa"... - Euronews

La struttura si trova su quello che era un terreno arido e, grazie all'iniziativa, i residenti hanno deciso di costruire un campo da basket e un parco giochi per bambini.

Il corrispondente dalla Spagna, Carlos Marlasca, spiega: 
“Dopo il successo ottenuto nel comune di El Realengo, l'obiettivo è quello di estendere la comunità energetica all'intero comune di Crevillente, dove vivono circa 30.000 persone. La riduzione della bolletta elettrica inizierà, per alcuni di loro, nel 2023”.

Euronews
L'inviato Carlos Marlasca. - Euronews

La cooperativa, nata un secolo fa per fornire energia elettrica all'industria tessile, ha già collocato pannelli in quattro spazi ceduti dal comune e aspira ad avere un totale di 21 strutture. Per il sindaco di Crevillente, però, c'è un ostacolo.

Josè Manuel Penalva, sindaco di Crevillente: 
“Siamo in un Paese dove vige un regime di oligopolio di alcune aziende private. Quella lobby rende difficile una legge sull'energia molto più democratica di quella che abbiamo ora e, di fatto, impedisce che ci sia una vera e propria concorrenza".

Euronews
"Però siamo in un regime di oligopolio"... - Euronews

Attualmente le comunità energetiche in Spagna sono già più di trenta.