Le condizioni di Giorgio Napolitano

Giorgio Napolitano
Giorgio Napolitano

Giorgio Napolitano era ricoverato nel reparto di chirurgia generale e trapianti dopo essere stato operato all’addome. Oggi è stato dimesso dall’ospedale Spallanzani di Roma.

Giorgio Napolitano dimesso dall’ospedale Spallanzani: le sue condizioni

Giorgio Napolitano, a distanza di nove giorni dall’intervento all’addome, è stato dimesso dall’ospedale Spallanzani di Roma. Il presidente emerito della Repubblica, che ha 96 anni, era stato ricoverato nel reparto di chirurgia generale e trapianti dopo essere stato operato il 21 maggio. Dall’ospedale di Roma hanno fatto sapere che il decorso post operatorio è stato regolare e che proseguirà con la sua terapia riabilitativa in un ambiente dedicato. “A nome mio personale e dell’istituto al presidente i migliori auguri di pronta guarigione” ha dichiarato Francesco Vaia, direttore generale dello Spallanzani.

L’operazione all’addome del presidente

Giorgio Napolitano, che il prossimo 29 giugno compirà 97 anni, era stato operato all’addome lo scorso 21 maggio, dall’equipe diretta dal chirurgo Giuseppe Maria Ettorre del dipartimento interaziendale dell’azienda San Camillo-Forlanini ed Inmi Spallanzani. Si tratta di uno dei massimi esperti nel campo della chirurgia oncologica. “Il presidente ha tempra e coraggio da vendere” aveva dichiarato Giuseppe Maria Ettorre dopo l’intervento programmato dell’ex Capo dello Stato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli